Amazzonia

29/05/2022

Scilla, Castello Ruffo 

Il giornalista italiano Djàvlon che ha lavorato in Brasile oltre 30 anni parla dell'Amazzonia, le verità e le fake, l'amore dei brasiliani per la loro foresta, ma anche tante bugie, fatte trapelare da colleghi non proprio specializzati sull'argomento, anzi molto oscure. 

L'Amazzonia per non dimenticare quello che i brasiliani fanno per la loro principale foresta, ma anche e soprattutto per ricordare a Scilla che l'ambiente si preserva principalmente parlandone con obiettività e amore, come fa Djàvlon con il suo Mar Mediterraneo, un mare di colori che deve essere conosciuto e rispettato. 

Gli incendi più o meno dolosi di questo mese di luglio in Europa, ci esortano a imparare su come e cosa fare, magari chiedendo aiuto al Brasile, che bene o male mantiene viva la più grande foresta del pianeta, l'Amazzonia.

Festival Mari del Sud affronta nelle sue conferenze argomenti intriganti, ma da esperienze vere e profonde, come quelle di Djàvlon, fondatore e presidente dell'AJI Associação dos Jornalistas Independentes.

Ricordando a tutti che il Brasile non è solo Amazzonia, visitate il sito https://www.visitbrasil.com/pt/ e approfittate questa esperienza .

#Amazon #Tourism #TourismInBrazil#TravelAroundBrazil #BrazilianDestinations #andrearuggeri #djavlon